Atelier Trucciolo

L’atelier truciolo è nato con l’obbiettivo di utilizzare un materiale naturale quale il legno e di poter offrire alle persone la possibilità di creare oggetti vari, innescando quei meccanismi gratificanti nel veder crescere e finire l’oggetto creato;

nato anche dalla constatazione che le persone che frequentano gli atelier creativi (soprattutto maschi) di età tra i 20 e 65 anni apprezzavano più un’attività manuale piuttosto che altri lavori proposti negli spazi del Club ‘74 e indirizzati al disegno, decorazioni, creazioni di fiori di carta ecc.

Nell’atelier truciolo le persone hanno la possibilità di scoprire, mantenere o affinare quelle abilità manuali che nel corso dell’esperienza di malattia si sono perse oppure si sono assopite. In questo spazio si eseguono lavori di base che servono poi alle attività per altri progetti previsti dal Servizio di  socioterapia.
L’esecuzione si sviluppa mediante delle schede didattiche di vari oggetti di piccole dimensioni quali: giocattoli, porta CD, sotto pentole di varie forme, ecc. Le modalità di esecuzione vengono discusse e condivise con l’utenza.

L’atelier trucciolo può accogliere fino ad un massimo di quattro persone alla volta e viene svolto durante gli orari di apertura degli atelier creativi giornalmente dal lunedì al venerdì.

 

logo

Club ‘74 - c/0 Organizzazione sociopsichaitrica cantonale (OSC), Via Ag. Maspoli, Stabile Valletta, 6850 Mendrisio

Non dimenticare gli ultimi aggiornamenti! Seguici sui nostri canali.